Beautiful: riassunto episodio mercoledì 24 aprile 2013
aprile 24, 2013
Mentre Hope raggiunge la chiesa, Liam torna in albergo a cercarla...

Brooke, preoccupata, chiama Hope e le lascia un messaggio in segreteria.

La ragazza nel frattempo chiede un passaggio ad un giardiniere pur di raggiungere la chiesa…

A Los Angeles, Katie chiede a Marcus di dirle tutto quello che sa… Il ragazzo prova a cambiare discorso, chiedendole della vita matrimoniale e cercando di distrarla, ma la donna non si fa ingannare e torna a insistere per sapere cosa Bill stia combinando in Italia… Marcus le racconta allora della telefonata che ha sentito per caso, mentre Bill e Justin parlavano di “sabotaggio”…

Liam riprova a chiamare Hope, ma risponde sempre la segreteria telefonica e il ragazzo decide di andare a vedere di persona cosa stia succedendo…

Alison avverte Bill che Hope ha trovato un passaggio per raggiungere Alberobello. Nel frattempo, dato che la strada per la chiesa è interrotta, la sposa, disperata, è costretta a proseguire a piedi...

Bill chiama Steffy per dirle che Hope non si è presentata in chiesa e che Liam è tornato in albergo: dovrebbe andare lì e consolarlo.

Nel frattempo Alison lascia un biglietto nella stanza di Liam e va via...

Non avendo avuto alcuna spiegazione da Marcus, Katie chiama Bill assicurandosi che il marito non faccia nulla per ostacolare il matrimonio.

Hope arriva davanti alla chiesa, dove ci sono Brooke e Ridge ad attenderla. La ragazza racconta loro dell'incontro con Deacon e poi scopre che Liam se n'è andato.

Appena giunto in camera, Liam trova un biglietto “Ti amo ma non posso farlo, Scusa, addio”. A Liam crolla il mondo e, ripensando alla prima volta in cui Hope l’ha lasciato, decide che stavolta è finita davvero. Steffy lo raggiunge in camera e lo trova disperato e in lacrime…