Beautiful: riassunto episodio mercoledì 17 aprile 2013
aprile 17, 2013
Ecco il riassunto della puntata di oggi, mercoledì 17 aprile 2013, di Beautiful.

Steffy ribadisce a Bill che è stato un errore venire in Italia: è troppo per lei. Ma Spencer insiste: deve avere solo un po’ di pazienza e poi lo ringrazierà.

Hope e Liam fanno il conto alla rovescia: meno di 24 ore e saranno marito e moglie. Brooke e Ridge li raggiungono e vengono a sapere che Steffy ha deciso di andarsene.

Deacon nel frattempo è in compagnia di Allison, ma neanche da lei riesce a saperne di più sul piano di Bill.

A pranzo con Bill, Steffy gli chiede cosa le stia nascondendo: cosa dovrebbe accadere perché questo matrimonio non venga celebrato? Spencer le dice solo che conta sul fatto che Hope sia famosa per rovinare tutto con le sue crisi emotive e crolli di nervi...

Deacon si confida con Allison in merito al suo rapporto con Hope e con Brooke: ai tempi si convinse che entrambe sarebbero state meglio senza di lui. Ma ha sempre pensato a sua figlia: al contrario di quello che pensa Spencer, non vuole rovinarle la vita.

Deacon chiede poi alla donna come sia Hope e se Liam sia alla sua altezza. Allison gli conferma che è una ragazza splendida e che i due si amano molto. Deacon sa di aver stretto un patto con il diavolo, ed è una cosa terribile, ma Spencer gli ha offerto la libertà...

Dopo aver parlato con Bill, Steffy si presenta da Hope e Liam dicendo loro di aver cambiato idea: se l’offerta è ancora valida, verrà al loro matrimonio.

Hope dice a Ridge che non è obbligato ad accompagnarla all’altare. L’uomo capisce e rispetta la sua scelta. Liam spera solo che non debba pentirsene.

Bill chiama Deacon e gli dà istruzioni: domattina, prima della cerimonia, Hope resterà da sola e lui dovrà presentarsi da lei.