Be Here Now: il documentario su Andy Whitfield, il compianto Spartacus
giugno 11, 2012
Un lottatore sul piccolo schermo, un lottatore nella vita, Andy Whitfield, ha resistito fino all'ultimo, adesso un documentario per ricordare l'attore scomparso a soli 39 anni per un cancro.

La moglie di Andy e la regista Lilibet Forster hanno lanciato un appello per raccogliere 200.000 dollari per la postproduzione e la distribuzione di un documentario in memoria del bravissimoAndy Whitfield, attore carismatico che ha interpretato il gladiatore trace in Spartacus Blood and Sand.

Be Here Nowè una testimonianza dell'affetto e dell'amore per questo giovane attore, ma soprattutto è un inno universale per tutti coloro che, non nell'arena, ma nella vita di ogni giorno, hanno combattuto contro il male, il cancro.

È la storia di Andy, ma anche la storia di chi ha avuto il coraggio di lotttare, non arrendendosi fino alla fine, aspettando con fierezza il giudizio dell'arena, pollice verso o salvezza.

Il titolo del documentario si ispira ad un tatuaggio che Whitfield e sua moglie si sono fatti insieme e ripercorre i difficili mesi dalla presa di coscienza della malattia fino alla morte.

L'attore ha voluto che le telecamere lo seguissero nel suo viaggio per l'Australia e la Nuova Zelanda, alla ricerca di cure alternative. Lo scopo del documentario è incentivare la ricerca, affiché giovani come Andy, possano vivere la loro vita e mostrare al mondo la loro bellezza.

Se questo post ti è piaciuto e vuoi essere sempre aggiornato su tutte le novità delle migliori serie tv, seguici su twitter: @Tvpuntate e su Facebook: I Love Serie Tv